Chirurgia plastica estetica


Chirurgia plastica estetica

DIRETTORE:Prof. Franco Bassetto
VICE DIRETTORE:Prof. Vincenzo Vindigni
COMITATO ORDINATORE:PROF. FRANCO BASSETTO, DOTT. FRA NCOPEREGO, PROF. GIUSEPPE FERRONATO, DOTT. ALBERT HOFMANN, PROF. EDOARDO MIDENA, DOTT.SSA PATRIZIA MATANO, PROF. MASSIMO MONTISCI, PROF. VINCENZO VINDIGNI, DOTT. CESARE TIENGO

LIVELLO: master di II livello
NUMERO POSTI: minimo 5 massimo 18 (12 comunitari, 6 extra-comunitari)
DURATA: annuale
INIZIO e TERMINE DELLE ATTIVITA’: gennaio-dicembre 2017

OBIETTIVI FORMATIVI
Gli interventi chirurgici che caratterizzano la Chirurgia Plastica Estetica, eseguibili in ambito privato in quanto non annoverabili nei Livelli Essenziali di Assistenza del SSN, sono spesso condotti all'insegna dell'improvvisazione e della superficialità, in strutture non adeguate, da parte di medici con competenze discutibili. Il Master di Chirurgia Plastica Estetica si propone, attraverso lo strumento didattico della chirurgia in diretta (il masterista partecipa a un numero medio di almeno 12 interventi chirurgici la settimana, per un totale di 80-100 interventi nell'anno di frequenza) e la discussione di casi clinici, di fornire al medico che si dedica a questo specifico ambito i fondamenti principali e le procedure più aggiornate proposti da docenti interni ed esperti italiani e stranieri di chiara fama. L'obiettivo è l'acquisizione di un bagaglio culturale ampio ed aggiornato sui principali interventi chirurgici, nonchè della autonomia tecnica nella conduzione di tali procedure.


SBOCCHI OCCUPAZIONALI
La domanda di atti chirurgici per migliorare le parvenze corporee è in aumento ed è lecito prevedere che raddoppi nel prossimo decennio. Il numero di medici qualificati in grado di soddisfare la domanda di chirurgia estetica che le Scuole di Specializzazione nazionali in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica formano (30 l'anno) è assolutamente insufficiente a far fronte alle richieste. Un professionista ben preparato potrà quindi trovare agevolmente lavoro sia in ambiente pubblico (ospedali) che privato (Case di cura e Poliambulatori), dove la Chirurgia Estetica deve essere eseguita con competenza e sicurezza assolute.


SCADENZA AVVISO DI AMMISSIONE
29/11/2016; link al sito di Ateneo in cui sono pubblicati i bandi

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE
5.024,50 euro (prima rata 3.524,50 euro; seconda rata 1.500,00 euro)

REFERENTE AMMINISTRATIVO
LAURA MASIERO Tel. 0498212022 e-mail laura.masiero@unipd.it