Medicina di Montagna


Medicina di Montagna

DIRETTORE:Prof.ssa Elena Pegoraro
NUMERO POSTI: MIN 15 MAX 20

OBIETTIVI FORMATIVI
Il corso intende fornire una conoscenza di base sulle tecniche di soccorso in montagna. Saranno affrontati gli infortuni da valanga e al loro prevenzione, gli infortuni in montagna, le tecniche di bendaggio dei traumi, le modalità di trasporto degli infortuni. Lo scopo è quello di formare dei medici preparati ad affrontare i problemi specifici della fisiologia e della patologia collegati all’escursionismo e all’alpinismo nell’ambiente di montagna; promuovere lo studio, la ricerca, e le applicazioni della medicina, della biologia e delle discipline correlate ai problemi dell’ambiente di montagna e della vita in alta quota; fornire informazioni teoriche sulle caratteristiche fisiche e climatiche dell’ambiente di montagna. Saranno anche curati i rapporti tra le patologie mediche preesistenti e il soggiorno in ambiente montano nonché l’adattamento alla montagna nei bambini e negli anziani.

SCADENZA AVVISO DI AMMISSIONE
29/11/2016; link al sito in cui sono pubblicati i bandi

CONTRIBUTI DI ISCRIZIONE
Euro 1.140,50

REFERENTE AMMINISTRATIVO
Sig.ra Norma Contin, e mail norma.contin@unipd.it


ULTERIORI INFORMAZIONI
n.2 posti sono riservati ai medici appartenenti alle Forze Armate su indicazione del Comando Truppe Alpine; n. 2 posti sono riservati a medici operanti nella Provincia Autonoma di Bolzano. I candidati che occuperanno questi posti pagheranno solo l’assicurazione pari a € 40, 50